Tecniche di produzione

Dalla progettazione alla realizzazione del manufatto

Le fasi di lavorazione prevedono un percorso che va dalla progettazione alla realizzazione dell'oggetto. Le forme sono realizzate mediante la foggiatura al tornio e modellate a mano.

foggiatura argilla ceramica

Dopo la prima cottura si procede alla smaltatura e poi alla decorazione soprasmalto.

"...realizzate mediante la foggiatura al tornio e modellate a mano..."

Gli smalti come i colori sono composti per esaltare le forme e i decori e, allo stesso tempo, composti per realizzare oggetti ceramici particolari ed inimitabili, nel segno della ceramica popolare e della ceramica classica calitrana, al fine di garantire l'originalità estetica e la funzionalità del manufatto.

"...i colori sono composti per esaltare le forme e i decori...nel segno della ceramica popolare e della ceramica classica calitrana..."

decorazione anfora ceramica

Infine, si procede all'infornaciamento dei manufatti, smaltati e decorati, per la seconda cottura a gran fuoco (invetriatura), che conferisce definitivamente ai manufatti ceramici: brillantezza, impermeabilità e compattezza.

"...applicazione di oro, platino e altri lustri metallici a piccolo fuoco o terzo fuoco..."

La produzione della MAC si contraddistingue anche per l'applicazione di oro, platino e altri lustri metallici a piccolo fuoco o terzo fuoco, al fine di ottenere manufatti ceramici di grande pregio artistico, tanto irripetibili ed unici, quanto preziosi.